Archivi categoria: Uncategorized

Nadhaa e la sollevazione

Nadhaa ha sette anni e vive a Roma da poco meno di due mesi. Prima era in Tunisia, in una casa in campagna con i nonni, badava all’orto e non sempre riusciva ad arrivare a scuola, nel paese lì vicino. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

C’ho un rigurgito nazionalista

Col falafel ci voleva la birra, ma la scritta “halal” sull’insegna, là in quella traversa di via Giolitti, mi faceva immaginare che non ci sarebbe stata, in tempo di ramadan poi… infatti so’ andato di aranciata. Non era buono, per … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Aridatece Kay Sandvick

Nota acida su donne (e musica) in televisione  «Ma perché a un certo punto Kay Sandvick diventò Kay Rush?» «Ma che anno era la trasmissione di Portelli su Radio3?» «Ma che davero?». Tre domande a caso tra le tante che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Capannelle Serenade

Una strana forma di afasia. «Com’è stato il concerto?» «Eh… eh…» «Bello?» «Non puoi capire». Convivo da tre giorni con questa forma di impotenza. Vorrei tanto, davvero, dire come è stato il concerto di giovedì, ma non ci riesco. «Se … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Segui quel sogno

Da Laspro numero 24  Tra 50 giorni a piazza Plebiscito, Napoli. Nella geografia springsteeniana, dici Napoli e pensi: “Thanx Adele” (striscione quasi sempre presente nei tour italiani, riferito alla gratitudine nell’orbe terracqueo per colei che in un giorno del 1957 … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

In piazza

  Certe volte le amichette di Francesca si mettono a giocare a campana in piazza, all’uscita da scuola. Lei però va di corsa che dice che mamma ha detto che devono mangiare presto che poi papà ha il turno alla … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Su Argentina, Chiesa e Bergoglio

Note per rimettermi in ordine le idee sull’ex cardinale Jorge Mario Bergoglio, da due giorni papa Francesco. Non credo fossero in molti a conoscere il suo nome prima dell’altroieri, io lo conoscevo. Anni fa, lavoravo per realizzare un documentario sulla … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 2 commenti